Sette anni in Tibet

Heinrich Harrer
Heinrich Harrer Sette anni in Tibet

  Autore

Heinrich Harrer

  Titolo

Sette anni in Tibet

  Contenuti

Il racconto della straordinaria avventura di Harrer apre una finestra sul mondo del Tibet a pochi passi dallo sfacelo che sarebbe seguito a causa dall’invasione cinese, una lettura imperdibile per cercare di cogliere la dimensione di un mondo che in termini temporali alla fine non era poi così lontano dal nostro frenetico oggi.
Alessandro Zuzic


Al principio del 1939 Heinrich Harrer, ex campione di sci e famoso alpinista austriaco, viene scelto per partecipare alla spedizione sul Nanga Parbat. Tornerà in patria solo dopo incredibili eventi: sarà internato in un campo di concentramento, evaderà più volte, riuscendo a penetrare in terre mai visitate da un occidentale e a fare amicizia con il giovane Dalai Lama; ma soprattutto conoscerà e sarà conquistato da una cultura antica e affascinante, di cui diventerà il paladino. “Sette anni in Tibet” è non soltanto il racconto appassionante di questa straordinaria esperienza – un’avventura al limite dell’incredibile – ma anche una testimonianza storica e umana sugli ultimi anni del Tibet indipendente, alla vigilia della drammatica invasione delle truppe cinesi.

  Tag