Skip to main content
Jalal al Din Rumi

Jalal al Din Rumi "Poesie mistiche"
Jalal al Din Rumi

  Autore

Jalal al Din Rumi

  Titolo

Poesie mistiche

  Contenuti

Suggerito da Alessandro Zuzic


Dov’è il mazzo di fiori, se avete visto quel Giardino? Dov’è la perla dell’anima, se uscite dal mare di Dio?” L’acqua e l’aria, la terra e il fuoco, la mente e il cuore, l’umano e il divino: massimo poeta mistico della letteratura persiana, Gialâl ad-Dîn Rûmî esprime in versi potenti e seducenti l’anelito dell’anima verso l’assoluto e, grazie alla sua capacità di trasfigurare vicende quotidiane in visioni sublimi, si innalza a cogliere l’ebbrezza spirituale che pervade l’universo.
In questa antologia Alessandro Bausani ha raccolto i più affascinanti tra gli oltre cinquantamila distici del Dîvânil canzoniere in cui Rûmî ha intessuto musicalità e misticismo in un’opera bella.

  Tag