Tibet e regioni tibetane

Il Tibet è un territorio vastissimo che si estende ben oltre i confini della “Regione autonoma del Tibet”, una denominazione che è stata data ad una porzione territoriale del Tibet arbitrariamente delineata dalle autorità cinesi, un epiteto dove anche la parola ‘autonoma’, anche per chi è solo minimamente cosciente della storia, ha una connotazione anacronistica.

Regioni tibetane, Amnye Machen Institute

Regioni storiche del Tibet

Aree di popolazione tibetana

Il Tibet come entità culturale e storica infatti è stato smembrato, incorporando la maggior parte della regione tibetana dell’Amdo (nord est) nelle province del Qinghai, Gansu e Sichuan e buona parte del Kham (est) nelle province cinesi del Qinghai, Sichuan e Yunnan. Il Tibet in questo sito viene considerato nella sua integrità, includendo quindi la piena estensione dell’Amdo e del Kham, e nei testi ci si è anche sforzati di utilizzare ovunque possibile i nomi storici delle località in luogo dei nuovi nomi imposti dalla Cina.

Una domanda che si pongono molte persone sensibili è se viaggiare in Tibet sia etico; la risposta che viene data da SS il XIV Dalai Lama è che un turismo intelligente in Tibet è di beneficio in quanto permette un contatto esterno e induce le autorità a cercare di alleviare le forme peggiori di oppressione.

Per maggiori approfondimenti, si consiglia di visionare Tibet: Il Paese delle Nevi.

  INDICE DELLA SEZIONE

  VIAGGI A CALENDARIO

Tutti i nostri viaggi in partenza:

Viaggi in partenza

  VIAGGI IN TIBET

  RICHIESTA INFORMAZIONI

Per qualsiasi domanda e curiosità,
compila tutti i campi del form: