Viaggi su misura

Amitaba offre il suo servizio in un numero limitato di Paesi
Nei luoghi dove siamo tra i migliori esperti

VIETNAM

Il Vietnam si estende dalle regioni montuose al confine settentrionale con la Cina fino ai territori di clima tropicale che contornano il delta del Mekong nel sud del Paese: presenta così una grande varietà climatica e naturale, che è arricchita da un panorama storico, culturale ed umano sorprendente. In ambito storico troviamo un lungo percorso, dalle testimonianze dell’antica civiltà Champa ai magnifici resti dei periodi imperiali tra cui spicca Hue, oltre alle tracce dei terribili momenti della recente guerra. Il mondo culturale si rifà in gran parte alle tematiche del buddismo con una forte influenza del taoismo e del confucianesimo cinesi, se pur i vietnamiti vogliano in ogni modo enfatizzare la loro distinzione dai pericolosi vicini; e tra le tantissime minoranze etniche, che si trovano distribuite in modo preponderante nelle regioni montuose di confine, in particolare al nord, troviamo anche tradizioni sciamaniche. La natura contribuisce fortemente alla ricchezza e diversità che rendono il Vietnam così interessante; dai monti terrazzati abitati dalle etnie del nord, tra picchi calcarei e grotte, alla baia di Halong, al mondo incantato di Ninh Binh, alle acque sotterranee con le magiche grotte di Ke Bang, sino al mondo acquatico del delta del Mekong – solo per menzionare alcune delle parti più eclatanti.

Non ultimo, allieta ogni visitatore anche la vivacità delle città e la prelibatezza della cucina, che offre infinite varietà di pietanze con caratteristiche anche regionali.

Amitaba in Vietnam organizza periodicamente viaggi di gruppo condotti da nostre guide qualificate riportati nel Calendario partenze. Per valutare le diverse possibilità che il Vietnam ci offre, e farsi un’idea sui percorsi a cui potersi ispirare, oltre ai viaggi che si trovano in questa sezione si possono esaminare i viaggi di gruppo eseguiti da Amitaba in Vietnam.

Tutti gli itinerari sono ben calibrati e studiati in ogni dettaglio, ottimi così come sono, e possono essere presi anche come punto di riferimento per ulteriori aggiunte e varianti. Negli itinerari non sono indicati i prezzi perché i costi variano in funzione del numero dei partecipanti, del tipo di servizi richiesti e del prezzo dei voli; sarà nostra cura fornire una valutazione economica in tempi brevi.

Per ogni chiarimento o richiesta, contattateci: amitaba@amitaba.net - tel. 02 33614196

Vietnam: l'incredibile Mu Cang Chai
Viaggio di 10 giorni
In Vietnam convivono circa sessanta gruppi etnici diversi, non tutti pienamente riconosciuti dalle autorità locali. In particolare, la regione nord-occidentale del paese è stata meta di una recente ondata di immigrazione dal sud della Cina. Queste genti, seppur diverse, sono accomunate dal forte attaccamento alle proprie tradizioni e alle proprie libertà, e hanno ormai consolidato la loro convivenza in un'atmosfera tranquilla, serena e laboriosa. Attraversando gli splendidi sentieri sulle montagne, si andrà alla scoperta delle tribù che vivono sulle colline e alle pendici dei monti: dai H'Mong dell'alta montagna agli Dzao (detti anche Dao), abili cacciatori dagli elaborati copricapo, senza dimenticare le donne dell'etnia Lu, che indossano gioielli d'argento e hanno la consuetudine di laccarsi i denti, o le eleganti ragazze Thai che abitano le valli. NOTA In alcune tappe si pernotterà in una casa privata, condividendo cibo e calore umano con gli abitanti del luogo. Queste abitazioni sono generalmente curate e accoglienti, anche se non sempre garantiscono i comfort di una camera d'albergo. Per ogni chiarimento o richiesta, contattateci: amitaba@amitaba.net - 02 33614196   PROGRAMMA DEL VIAGGIO 1°g.  Arrivo ad Hanoi Arrivo all'aeroporto di Hanoi. Incontro con la guida locale e trasferimento in centro città per la sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarsi o fare una prima scoperta della città.  2°g.  Visita di Hanoi Giornata completamente dedicata alla visita dell'attuale capitale economico-culturale del Vietnam: durante il tour si potranno ammirare Il Tempio della Letteratura, dedicato a Confucio ed ai Letterati (costruito nel 1070, divenne la sede della prima università del Vietnam nel 1076) e il mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso tutti i lunedì e venerdì), rivoluzionario e patriota che condusse il paese verso l'indipendenza. Nel pomeriggio visita al Museo etnografico (chiuso tutti i lunedì) e, a fine pomeriggio, un giro attorno al lago di Hoan Kiem, ovvero il "lago della Spada Restituita", così com'è conosciuto dagli abitanti dei vecchi quartieri di Hanoi. Al centro del lago, svetta la "torre della Tartaruga Gigante": la vostra guida potrà raccontarvi la leggenda dietro questi affascinanti soprannomi. La sera sarà possibile assistere a uno spettacolo di marionette sull'acqua. Pernottamento in hotel.  3°g.  Hanoi - Muong Lo Dopo la prima colazione partenza per Muong Lo (Nghia Lo), remoto villaggi sui monti del Vietnam settentrionale. Lungo la strada si avrà la possibilità di incontrare alcuni abitanti locali di etnia H'Mong, Thai e Muong, attraversando i loro villaggi. Il panorama è mozzafiato con i suoi terrazzamenti di risaie e le case tradizionali in legno. Si attraversa la valle di Phu Yen e, a seguire, si pranza in un ristorante locale. La prossima tappa è l'antica capitale del territorio Thai - Muong Lo - con le risaie, gli orti e i villaggi che sorgono ai piedi delle montagne, in cui si arriverà a fine giornata. Il villaggio di Muong Lo è il secondo più grande produttore di riso del Nord Ovest: i Thai lo coltivano qui da oltre 700 anni e il villaggio è facilmente riconoscibile dalle loro case tradizionali in legno e bambù, innalzate su palafitte per consentire agli animali di ripararsi. Rientro e pernottamento in hotel. 4°g. Muong Lo - Mu Cang Chai Partenza in macchina per Tu Le per il trekking: la strada si snoda sulla catena montuosa di Hoang Lien Son, dove si erge la montagna più alta dell'Indocina. Arrivati a destinazione si attraversano le terrazze di riso raggiungendo i villaggi dei Thai e dei H'Mong. Gli abitanti ci accoglieranno calorosamente indossando i loro abiti tradizionali, che spesso comprendono copricapo dai colori vivaci. Questo è l'unico posto dove a ragazzi e ragazze naturisti è permesso fare il bagno insieme nel fiume. Dopo il pranzo a Tu Le, l'itinerario prosegue lungo il passo della montagna Khau Pha per visitare il villaggio di La Pan Tan. Dopo aver attraversato il valico di 1550 m., raggiungiamo la regione Mu Cang Chai (930 m.) - la capitale delle risaie del Vietnam. Il paesaggio è unico al mondo, tra valli coltivate e montagne con i terrazzamenti di riso. Pernottamento presso una famiglia locale. 5°g.  Mu Cang Chai - Sapa Colazione e partenza per Sapa. Lungo il tragitto, visita alla valle di Than Uyen, luogo perfetto per scattare foto alle risaie. Dopo circa due ore di trasferimento, si effettuerà un'altra sosta per scattare delle belle foto e respirare la salutare aria montana. Da qui si può ammirare la meravigliosa Fan Xi Pan, la cima più alta dell'Indocina (3143 m.). A Sapa la temperatura cambia completamente: situata a 1650 m., Sapa fu il luogo di villeggiatura prediletto dai francesi durante il periodo coloniale. Sapa non è solamente un luogo ideale per rilassarsi, grazie al suo clima moderato ed ai bellissimi paesaggi di montagna, ma è un importante luogo di coabitazione delle etnie montane che si istallarono principalmente ai piedi del monte Fan Xi Pan. Fare un'escursione a piedi verso i loro villaggi è l'unico modo per scoprire la ricca tradizione e lo stile di vita di queste popolazioni. Ecco perché dopo pranzo avrà inizio la gita a piedi per visitare i villaggi di Ta Van e Giang Ta Chai, dove le etnie H'Mongo, Dzao, Dzay convivono in armonia, con l'opportunità di scattare tante belle fotografie prima di sistemarsi per la notte in un'abitazione tipica locale. 6°g.  Visita di Sapa - Bac Ha Escursione a piedi verso il villaggio di Ma Tra, abitato dagli H'Mong. Dopo pranzo, si riprende la strada in direzione di Bac Ha nella provincia di Lao Cai, per osservare il "ponte della bellezza" (Cau Kieu in lingua locale) che serve da frontiera tra il Vietnam e la Cina, alla confluenza del Fiume Rosso e del fiume Nam Khe. Arrivo al distretto rurale di Bac Ha e, a fine pomeriggio, visita al villaggio di Pho e al villaggio Na Hoi. Pernottamento in hotel. 7°g. Bac Ha - Lao Cai - Hanoi Dopo la prima colazione, visita del mercato multietnico di Bac Ha che ha luogo tutte le domeniche. Qui il colore dominante è il rosso degli abiti H'Mong, declinato in tante diverse sfumature in tessuti multicolori: questo stile ha fatto sì che venissero chiamati anche "popolo dei fiori". Nel pomeriggio, visita del vecchio castello di Re H'Mong, Hoang A Tuong. Il palazzo è stato costruito in uno stile eclettico, che armonizza linee orientali e forme occidentali, tra il 1914 e 1921 da Hoang Yen Chao, padre di Hoang A Tuong, che era il locale mandarino durante il periodo coloniale francese. Ritorno ad Hanoi. 8°g. Hanoi - Baia di Halong Dopo la prima colazione, partenza per la baia di Halong (Vinh Ha Long). Durante il tragitto avremo l'occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna circostante. Arrivo a Vinh Ha Long in tarda mattinata e imbarco sulla giunca per la crociera nella baia. Durante la navigazione si potrà ammirare la bellezza delle isolette e assaporare il mistero delle tante leggende locali, prima di gustare un delizioso pranzo a base di pesce e frutti di mare. Nel pomeriggio si passerà a una barca più piccola per visitare una famosa grotta oppure un villaggio di pescatori, con cena a bordo della giunca. Pernottamento sempre a bordo della giunca, in cabina privata categoria comfort. (Nota: l'itinerario della mini crociera varierà a seconda della tipologia di giunca utilizzata e delle condizioni del mare. La guida a bordo sarà in inglese/francese). 9°g. Baia di Halong - Hanoi In mattinata, dopo la prima colazione, si lascerà la giunca per partire alla volta delle grotte con dei sampan (imbarcazioni tipiche) oppure si approfitterà del tempo a disposizione per fare il bagno in queste piccole e splendide spiagge deserte, prima di gustare un brunch sulla giunca. A fine mattinata rientro all'aeroporto di Hanoi. Lungo il tragitto, sosta per visitare la pagoda di But Thap. Arrivo all'aeroporto di Hanoi e volo per Hue. Trasferimento in centro e pernottamento in hotel (Nota: le due gite potrebbero essere invertite a seconda della giunca utilizzata e dell'altezza delle acque). 10°g. Hanoi - Partenza Tempo libero per fare acquisti oppure per dare un ultimo saluto alla città, prima del trasferimento all'aeroporto di Noi Bai per il volo di rientro.
Incantevole Vietnam
Viaggio di 10 giorni
Il viaggio comincia da Hanoi, per coglierne l'essenza romantica e coloniale. Quindi si navigherà sulle acque smeraldine della baia di Halong, che brilla sotto il sole, per trascorrere una notte dolcissima a bordo di un'elegante battello tipico, in una cabina privata, cenando a bordo. Si andrà alla scoperta della vita allegra, indaffarata e vibrante di Saigon e dei caratteristici mercati galleggianti sul delta del Mekong. NOTA A questo viaggio possono essere abbinate escursioni opzionali in varie località: sul mare a Nha Trang o a Phu Quoc, in montagna a Sa Pa o nella vicina Cambogia per visitare Siem Reap. Per ogni chiarimento o richiesta, contattateci: amitaba@amitaba.net - 02 33614196   PROGRAMMA DEL VIAGGIO 1°g.  Arrivo ad Hanoi Arrivo all'aeroporto di Hanoi. Incontro con l'autista e trasferimento in centro città per la sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarsi o per iniziare a prendere confidenza con la città, senza alcun bisogno di guida né di autista. 2°g.  Visita di Hanoi Dopo la prima colazione, inizia la visita dell'attuale capitale del Vietnam: si potrà osservare dall'esterno il mausoleo di Ho Chi Minh, rivoluzionario e patriota, e la sua abitazione storica su palafitte. Segue il Tempio della Letteratura, dedicato a Confucio ed ai Letterati: costruito nel 1070, nel 1076 è diventato la prima università del paese. Il tour continua nel centro storico, noto anche come il quartiere delle 36 corporazioni. Gli abitanti di questo dedalo di vicoli sono specializzati ognuno in un mestiere o in un'arte: il modo migliore per esplorare questo labirinto pieno di energie creative è a piedi, prestando attenzione a tutti gli aspetti della vita locale in un percorso che presenta la quotidianità della gente di Hanoi da una prospettiva unica e originale. Infine, passeggiata intorno al lago di Hoan Kiem (detto anche "lago della Spada Restituita") e visita al tempio di Ngoc Son. Dopo il tour si avrà l'opportunità di degustare la bevanda tipica di Hanoi - il caffè all'uovo - in una vecchia caffetteria della capitale, prima di recarsi allo spettacolo delle marionette sull'acqua. Pernottamento in hotel. 3°g.  Hanoi - Xuan La - Ninh Binh - Hanoi Dopo la prima colazione partenza verso Ninh Binh, uno dei siti più noti del Vietnam per via delle sue vestigia storiche e dei sorprendenti picchi calcarei che caratterizzano il suo paesaggio. Sosta in un villaggio artigiano, Xuan La, famoso per la creazione di un giocattolo per bambini chiamato "To he": si tratta di colorate figurine modellate dalla pasta di riso, non solo atossiche ma anche commestibili, che raffigurano animali o eroi popolari (e, di recente, anche personaggi dei cartoni animati). Si avrà l'occasione di cimentarsi in questa impresa presso un artigiano locale, godendosi un té offerto dal padrone di casa. L'attività dura circa un'ora, dopodiché si prosegue verso Ninh Binh. Segue la visita ai templi del Re Dinh e Le, che risalgono al X secolo, a Hoa Lu. Trasferimento a Tam Coc, nota come la versione terrestre della baia di Halong: il paesaggio è infatti molto simile, ma costeggiato questa volta dall'armonia geometrica delle risaie anziché dal mare. Gita in barca a remi per andare alla scoperta delle grotte di Tam Coc e, nel pomeriggio, visita alla pagoda di Bich Dong. Rientro ad Hanoi e pernottamento in hotel. 4°g. Hanoi - Baia di Halong Dopo la prima colazione, partenza senza guida per la baia di Halong (Vinh Ha Long) dove si avrà l'occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna circostante. Arrivo a Vinh Ha Long in tarda mattinata per imbarcarsi su una giunca e godersi una piccola crociera sulla baia, con una guida privata che racconterà durante la navigazione alcune delle leggende che riguardano queste misteriose isolette, dalla bellezza incomparabile. Pranzo e cena saranno serviti a bordo della giunca, mentre nel pomeriggio si utilizzerà una barca più piccola per visitare una grotta oppure un villaggio di pescatori. Pernottamento a bordo della giunca in una cabina privata categoria comfort. (Nota: l'itinerario della mini crociera varierà a seconda della tipologia di giunca utilizzata e delle condizioni del mare). 5°g.  Baia di Halong - Hanoi - Danang - Hoi An In mattinata, dopo la prima colazione, si lascerà la giunca per partire alla volta delle grotte con dei sampan (imbarcazioni tipiche) oppure si approfitterà del tempo a disposizione per fare il bagno in queste piccole e splendide spiagge deserte, prima di gustare un brunch sulla giunca. A fine mattinata rientro all'aeroporto di Hanoi per continuare il viaggio verso Danang, via Hoi An. All'arrivo, accoglienza per il trasferimento al centro di Hoi An e pernottamento in hotel. (Nota: eventuali variazioni nel programma dipendono sia dalla giunca utilizzata che dall'altezza del mare). 6°g.  Visita di Hoi An - Danang - Hue Colazione in hotel e visita della città di Hoi An, patrimonio dell'UNESCO. I principali siti d'interesse di questa cittadina costiera sono il cosiddetto "ponte giapponese", il tempio cinese, la casa di Phung Hung, il suo caratteristico mercato e la zona del porto, la pagoda di Chuc Thanh - la più antica della città, eretta da un monaco cinese - e il Precious Heritage Museum del fotografo francese Réhahn, perdutamente innamorato del Vietnam e della sua cultura, che tra fotografie a abiti tradizionali offre una panoramica completa del variegato mosaico di etnie del paese. Si prosegue per Hue attraverso il Passo delle Nuvole, osservando dall'alto Danang e i suoi dintorni. Pernottamento in hotel a Hue. 7°g. Visita di Hue - Villaggio di La Chu Dopo la colazione in hotel, partenza per il tour della città iniziando dalla Cittadella Proibita. Sosta alla casa-giardino di An Hien (ovvero "casa della pace"), che con la sua architettura tradizionale restituisce l'atmosfera dell'antica Hue. Si avrà modo di scoprire la sua storia e passeggiare nel suo bellissimo frutteto tropicale, immersi in un'atmosfera di pace e tranquillità, per poi concedersi un piacevole giro in bicicletta nella deliziosa campagna circostante. Durante il tour si effettueranno soste per osservare con attenzione gli aspetti più tipici del Vietnam, dalle pagode alla fabbrica per la produzione dei prodotti locali. Pedalando si arriverà al villaggio di La Chu, circondato dagli orti, dai campi di riso e dai banani che caratterizzano il paesaggio campestre di Hue, ricco di fiumi e stagni di loto, con le montagne sullo sfondo. Un paesaggio idialliaco che però porta ancora oggi i segni dell'agente arancio rilasciato dall'esercito statunitense 40 anni fa, con terribili conseguenze sia per l'ambiente che per la salute degli abitanti. Sosta per il pranzo in un ristorante a conduzione familiare, dove a fine pasto si potrà ricevere un pediluvio con erbe medicinali mentre si contempla il pittoresco sfondo delle risaie. Il tour si conclude con la visita al Mausoleo di Tu Duc, il complesso funerario più maestoso e meglio conservato della dinastia Nguyen, che comprende persino un teatro e un lago. Pernottamento in hotel a Hue. 8°g. Hue - Saigon Colazione in hotel e trasferimento all'aeroporto per il volo verso Saigon. Una volta arrivati, accoglienza per il trasferimento al centro e sistemazione in hotel. Nel pomeriggio si inizia il tour della città, visitando la Cattedrale, l'edificio della Posta centrale e la Pagoda di Ngoc Hoang (la "pagoda di giada"). Segue il Museo della Guerra, concepito come una vera e propria denuncia dell'aggressione americana al Vietnam: le foto di quel periodo sono molto crude e il museo contiene una collezione di armi utilizzate contro la popolazione, inclusi gli aerei da combattimento esposti nel giardino. 9°g. Saigon - Ben Tre - Saigon Dopo la prima colazione partenza per Ben Tre, il paradiso delle noci di cocco in Vietnam: il viaggio durerà indicativamente due ore e trenta minuti, con una sosta per visitare la Pagoda di Vinh Trang a My Tho. Terminata la visita, arrivo al molo di Hung Vuong e breve gita in barca attraverso i piccoli canali, ammirando le vivaci attività locali come la pesca lungo il fiume e la funzionalità dei canali di irrigazione. Segue la visita ad una fornace per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale in stampi e cottura e a due famiglie di artigiani locali, che illustreranno rispettivamente la produzione di caramelle di cocco e di stuoie in paglia. Una gita in tuk tuk (Xe Loi in lingua locale) permetterà di andare alla scoperta delle campagne meno battute dal turismo di massa, seguendo un percorso che si snoda tra graziose abitazioni. Pranzo in un ristorante locale per gustare la cucina tipica del luogo e infine ritorno al molo, per una breve gita in barca a remi. Rientro a Saigon in auto e pernottamento in hotel. 10°g. Saigon - Partenza Tempo libero per fare acquisti oppure per dare un ultimo saluto alla città, prima del trasferimento all'aeroporto di Noi Bai per il volo di rientro.
Vietnam: dal nord al delta del Mekong
Viaggio di 10 giorni
Espressamente studiata per chi ha poco tempo a disposizione, questa proposta offre un viaggio tra le bellezze naturali e culturali più conosciute del Vietnam. Tra queste ci sono i tre siti riconosciuti come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO: la maestosa baia di Halong, la splendida città imperiale di Hue e l'antica città di Hoi An, veri e propri musei storici a cielo aperto. La città di Hoi An, conosciuta anche come Faifo, era uno dei maggiori centri di scambio commerciale del Vietnam del sedicesimo secolo. L'itinterario si conclude con la vivace Saigon e con il delta del fiume Mekong - la "ciotola di riso" del Vietnam - celebre per i suoi mercati galleggianti ricchi di colori e di vita.  Per ogni chiarimento o richiesta, contattateci: amitaba@amitaba.net - 02 33614196   PROGRAMMA DEL VIAGGIO 1°g.  Arrivo ad Hanoi Arrivo all'aeroporto di Hanoi. Incontro con l'autista e trasferimento in centro città per la sistemazione in hotel. Giornata libera per riposarsi o per iniziare a prendere confidenza con la città, senza alcun bisogno di guida né di autista. 2°g. Visita di Hanoi Giornata completamente dedicata alla visita dell'odierna capitale del Vietnam: durante il tour si potranno ammirare Il Tempio della Letteratura, dedicato a Confucio ed ai Letterati (costruito nel 1070, divenne la sede della prima università del Vietnam nel 1076) e il mausoleo di Ho Chi Minh (chiuso tutti i lunedì e venerdì), rivoluzionario e patriota che condusse il paese verso l'indipendenza, nonché la sua abitazione storica su palafitta e la pagoda ad una sola colonna. Nel pomeriggio visita al Museo etnografico (chiuso tutti i lunedì) e giro attorno al lago di Hoan Kiem, ovvero il "lago della Spada Restituita", così com'è conosciuto dagli abitanti dei vecchi quartieri di Hanoi, e al Tempio della Montagna di Giada. Al centro del lago, svetta la "torre della Tartaruga Gigante": la vostra guida potrà raccontarvi la leggenda dietro questi affascinanti soprannomi. La giornata si conclude con il tipico spettacolo di marionette sull'acqua. Pernottamento in hotel.  3°g. Hanoi - Baia di Halong Dopo la prima colazione, partenza per la baia di Halong (Vinh Ha Long) dove si avrà l'occasione di ammirare lo splendido panorama della campagna circostante. Arrivo a Vinh Ha Long in tarda mattinata per imbarcarsi su una giunca e godersi una piccola crociera sulla baia, con una guida privata che racconterà durante la navigazione alcune delle leggende che riguardano queste misteriose isolette, dalla bellezza incomparabile. Delizioso pranzo a base di pesce e frutti di mare a bordo della giunca, mentre nel pomeriggio si utilizzerà una barca più piccola per visitare una grotta oppure un villaggio di pescatori. Cena e pernottamento a bordo della giunca, in una cabina privata categoria comfort. (Nota: l'itinerario della mini crociera varierà a seconda della tipologia di giunca utilizzata e delle condizioni del mare). 4°g. Baia di Halong - Hanoi - Hue n mattinata, dopo la prima colazione, si lascerà la giunca per partire alla volta delle grotte con dei sampan (imbarcazioni tipiche) oppure si approfitterà del tempo a disposizione per fare il bagno in queste piccole e splendide spiagge deserte, prima di gustare un brunch sulla giunca. A fine mattinata rientro all'aeroporto di Hanoi per continuare il viaggio verso Hue, effettuando una sosta lungo il tragitto per visitare la pagoda di But Thap. All'arrivo ad Hue, accoglienza per il trasferimento al centro e pernottamento in hotel. (Nota: eventuali variazioni nel programma dipendono sia dalla giunca utilizzata che dall'altezza del mare). 5°g. Visita di Hue Hue, antica capitale del Vietnam sotto il regno della dinastia Nguyen (1802-1945), è conosciuta come "la città della pace e della poesia" ed attira i turisti per il fascino romantico dei suoi monumenti storici. La visita alla città inizia dalla Cittadella Proibita e dal Museo Imperiale, a cui segue un'escursione in barca sul "fiume dei Profumi" per poi visitare la pagoda Thien Mu (della "la pagoda della Signora Celeste"). Il tour prosegue con la tomba dell'Imperatore Minh Mang, complesso funerario che comprende ben quaranta monumenti tra palazzi, padiglioni e templi, e il Mausoleo di Tu Duc, maestoso e ben conservato. Rientro in hotel per la notte. Chi lo desidera, può visitare anche la casa antica del Signor Phan Thuan An, abitazione storica piccola ed elegante nota per l'arredamento d'epoca disposto secondo le regole del feng shui. 6°g. Hue - Danang - Hoi An Dopo la prima colazione, trasferimento a Hoi An attraverso il famoso "Colle delle nuvole", che offre sulla sua cima una vista stupenda su tutto il litorale. In mattinata visita della città, patrimonio dell'umanità dell'UNESCO, con i suoi siti principali: il "ponte giapponese", il tempio cinese, l'antica casa di Phung Hung, la zona del mercato e del porto e, infine, la pagoda di Phuc Thanh, la più antica di Hoi An, eretta nel 1454 da un monaco cinese. Il tour si conclude con una visita a una rinomata fabbrica di lanterne, dove si avrà l'occasione di costruirne una con le proprie mani. Pernottamento in hotel. 7°g. Hoi An - Danang - Saigon Dopo la prima colazione trasferimento all'aeroporto di Danang e volo per Saigon. All'arrivo, check-in in hotel. Nel pomeriggio si inizia il tour della città, visitando il Museo della Guerra, concepito come una vera e propria denuncia dell'aggressione americana al Vietnam: le foto di quel periodo sono molto crude e il museo contiene una collezione di armi utilizzate contro la popolazione, inclusi gli aerei da combattimento esposti nel giardino. Seguono visite alla Cattedrale, all'edificio della Posta centrale e al mercato di Ben Thanh. Rientro e pernottamento in hotel. 8°g. Saigon - Ben Tre - Can Tho Dopo la prima colazione partenza per Ben Tre, il paradiso delle noci di cocco in Vietnam. Arrivo al molo di Hung Vuong e breve gita in barca attraverso i piccoli canali, ammirando le vivaci attività locali come la pesca lungo il fiume e la funzionalità dei canali di irrigazione. Segue la visita ad una fabbrica locale per osservare la produzione delle caramelle di cocco e ad una fornace per osservare la lavorazione dei mattoni in stile tradizionale in stampi e cottura. Pranzo in un ristorante locale per gustare la cucina tipica e poi giro in bicicletta alla scoperta della campagna meno battuta dal turismo di massa, dove crescono tanti frutti bizzarri difficili da trovare in Italia, in un percorso che si snoda attraverso graziose abitazioni. Partenza per Can Tho e pernottamento in hotel. 9°g. Can Tho - Saigon Di prima mattina visita con il battello fluviale al mercato galleggiante di Cai Rang, che offre il suo meglio tra le 5 e le 7 del mattino. A quest'ora infatti lo scenario che si presenta dinanzi ai nostri occhi è autentico ed emozionante, con centinaia di sampan carichi di riso, frutta e prodotti artigianali che si riuniscono per scambiare o vendere la loro merce. Questa visita è un'ottima occasione per scoprire la vita della popolazione locale e loro tante animate attività: si inizia dal lussureggiante frutteto della Signora Hien, per poi visitare l'antica casa di Binh Thuy (dove è stato girato il film "L'amante") e la pagoda di Khmer. Rientro a Saigon, visitando lungo il tragitto il villaggio di stuioe di Long Dingh. Arrivati a Saigon, sistemazione e pernottamento in hotel. 10°g. Saigon, volo di rientro Tempo libero per fare acquisti oppure per dare un ultimo saluto alla città, prima del trasferimento all'aeroporto per il volo di rientro.